Connect with us

Eventi

Concentrica in centro: il 9 novembre “Requiem for Pinocchio”

Published

on

Nel dare voce al famoso burattino, la compagnia Leviedelfool ha provato a immaginare un possibile percorso che desse un seguito alla favola stessa raccontando la vita di Pinocchio nel mondo reale. Il burattino ormai bambino diventa così un pretesto, uno sguardo preso in prestito dal quale osservare con occhio limpido, infantile e ribelle il mondo circostante e il quotidiano. Attraverso Pinocchio, la compagnia affronta le difficili tematiche del lavoro totalizzante e precario, dell’emancipazione, della mercificazione del tempo e dell’essere, dell’anestesia dei sogni e del consumismo di ennesima generazione.

Lo spettacolo è un’analisi attenta e reattiva rispetto a un quesito significativo della vita: cosa significhi essere umano. Il burattino diventato umano suo malgrado si stacca dalla classica messa in scena del testo di Collodi, per destreggiarsi in un mondo dove la favola non è che un lontano ricordo, una delle tante versioni dei fatti.

REQUIEM FOR PINOCCHIO – La scoperta dell’Esistenza è il punto di partenza di una riflessione sviluppatasi poi in una trilogia, la TRILOGIA DELL’ESSERE, che articolandosi in altri due capitoli attraverso i monologhi MACARON – La R-Esistenza e LUNA PARK – Do You Want a Cracker? vuole essere un tentativo di indagare i meandri dell’esistenza attraverso i temi cari all’esistenzialismo ed in particolare al pensiero e all’opera di Albert Camus.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trend

Copyright © 2017 Cosafareatorino.it