Connect with us

Cronaca

Aggredita e trascinata nell’androne, brutta mattinata in corso Giulio Cesare

Published

on

Corso Giulio Cesare 6

Un senegalese di appena vent’anni è stato arrestato dalla polizia del Commissariato Centro con l’accusa di violenza sessuale. Le manette sono scattate dopo che ieri mattina, lunedì 26 agosto, il giovane ha aggredito una donna sulla cinquantina d’anni, italiana e con problemi psichici, in corso Giulio Cesare alle 6.30 del mattino.

L’aggressione e il salvataggio

La cinquantenne stava portando a spasso i suoi cani quando l’uomo l’avrebbe sorpresa e trascinata nell’androne del palazzo al civico numero 6 di corso Giulio Cesare. A salvare la donna è stato un residente del palazzo che stava scendendo in quel momento: dopo aver visto il senegalese addosso alla sua vittima (a cui intanto aveva strappato i vestiti) si è scagliato contro lo straniero mettendolo di fatto in fuga. La polizia lo ha rintracciato nelle ore immediatamente successive e per lui è scattato l’arresto. Quanto alla donna aggredita, è stata trasportata all’ospedale San Giovanni Bosco con diverse lesioni.

Trend

Copyright © 2017 Cosafareatorino.it