Connect with us

Cultura

Prolungata l’iniziativa “porte aperte”, visite gratuite al Castello di Moncalieri fino al 28 gennaio

Published

on

Proseguiranno anche a gennaio le visite gratuite al Castello di Moncalieri. Lo ha deciso il Comune, che ha stanziato nuove risorse per continuare a offrire a residenti e turisti l’ingresso con visita guidata gratuita nelle splendide stanze della Residenza Sabauda, recentemente recuperate.

I giorni di visita sono venerdì, sabato e domenica. La prenotazione è obbligatoria (con ingresso a orario prestabilito per gruppi di 25 persone) e il percorso comprende la visita all’Appartamento della Principessa Maria Letizia, all’Appartamento della Principessa Maria Clotilde, alla Cappella Reale e all’Appartamento di Vittorio Emanuele II. Le visite guidate sono a cura dell’Associazione Amici del Castello e del Parco di Moncalieri. Informazioni e prenotazioni a cura del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude: tel. +39 011 4992333 (dal lunedì al venerdì: ore 9.00-17.00; sabato: ore 9.00-13.00).

“La riapertura del Castello Reale, che rimarrà tra i grandi traguardi del 2017, ha suscitato da subito un grande interesse di pubblico. Novembre e dicembre sono stati due mesi da tutto esaurito e per questa ragione abbiamo scelto di continuare con le visite gratuite anche a gennaio”, così il Sindaco di Moncalieri, Paolo Montagna, e l’assessore alla Cultura, Laura Pompeo, che proseguono: “Nel nuovo anno, che ci vedrà impegnati nella valorizzazione del nostro simbolo restituito a Moncalieri e ai turisti, vogliamo proseguire con questa iniziativa e coinvolgere anche le scuole”.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trend

Copyright © 2017 Cosafareatorino.it